giovedì 28 maggio 2015

Marracash stasera live all'Orion con l'ultimo album 'Status'

Lui è uno dei rapper più acclamati della scena italiana e presenterà il suo ultimo album, Status, live, oggi, all'Orion Club. Diciotto brani inediti, mixati da Anthony Kilhoffer, braccio destro di Kanye West e, supportati dalla collaborazione di grandi musicisti italiani, quali Tiziano Ferro, Fabri Fibra, Salmo, Neffa e Guè Pequeno.
 


«Tiziano - dice Marracash - è uno dei pochi artisti di alto livello che può permettersi un featuring in un album rap senza farlo diventare pop, così come sa distinguersi nel fare musica italiana senza che questa risulti ferma agli anni Ottanta». Il rap poi, secondo l'artista, non è certo un genere facile da comprendere.  «All'estero c'è molta più considerazione della musica - conferma - da noi, ciò che manca è soprattutto la critica, compito delegato quasi del tutto al pubblico. Tuttavia, per generi di musica come il mio, sarebbe ideale, soprattutto di primo acchito, un'interpretazione professionale». 
In ogni caso, sembra proprio che il suo Status sia stato ben compreso anche dal pubblico, tanto da balzare al debutto al numero 1 della classifica di iTunes ed al numero 2 della classifica FIMI, rimanendo inchiodato alla top 10 anche a tre settimane dall'uscita. Merito forse di un lavoro anche interiore riversato nella sua musica: «A mio avviso, questo è un disco molto consistente, per intenti ed argomenti. Mai come in questa occasione sento che le mie canzoni parlano di me, soprattutto alcune».

Nessun commento:

Posta un commento