martedì 16 giugno 2015

Mtv Awards, Marco Mengoni fa tripletta

Agli Mtv Awards, mattatore assoluto della serata presentata da un inedito Emis Killa è stato Marco Mengoni. Il cantante ha trionfato in ben tre categorie della kermesse: Superman, Artist Saga, Best performance, quest'ultima votata su Twitter nel corso della serata. Tra gli altri vincitori, Lorenzo Fragola per New artist, Alessandra Amoroso per Wonderwoman. 


Nella categoria "Miglior video" si è affermato Tiziano Ferro con "Senza scappare più".
A Firenze in migliaia hanno sfidato la pioggia pur di applaudire i loro idoli. L'attacco dello show è stato affidato al duo formato da J-Ax e Il Cile che hanno interpretato "Maria Salvador". Quindi è stata la volta di Lorenzo Fragola con "Fuori c'è il sole", e, a ruota, del suo 'talent scout', Fedez, che ha portato la sua "Un amore eternit dura". Grandi applausi anche per "Sopravviverai", l'ultimo singolo del 'veterano' anni 90 Max Pezzali, e l'ultimo successo di Malika Ayane, "Senza fare sul serio". Mentre al pre-party delle 20, protagonisti sono stati i vincitori dell'ultima edizione di "Amici": i Kolors.
Tra i premi Best Mtv show è risultato "Mario", la miniserie di Maccio Capatonda; Best Italian Icon J-Ax. Passando da una bomba pop a un ritmo rap, non è mancato il tempo di far salire sul palco anche tanti ospiti "non musicali", come Pif, Chef Rubio, l'allenatore di basket Gianmarco Pozzecco, il comico Enrico Brignano, e molti altri. A chiudere la serata, una cover: la fortunata "Se telefonando", con Mina reinterpretata da Nek.

Nessun commento:

Posta un commento