martedì 19 aprile 2016

Alessio Bernabei: "Ecco perchè ho lasciato i Dear Jack"

“La formazione si è completata poco prima di entrare ad Amici, per cui ci' siamo conosciuti all'interno di un programma televisivo. Forse è stato proprio questo il motivo per cui il vaso si è riempito e la goccia che lo ha fatto traboccare è arrivata poco dopo”. 


Alessio Barnabei spiega il suo addio alla formazione dei Dear Jack: “Facevo il cantante – ha raccontato a “Vero” -  quello che avevo sempre sognato, ma non stavo bene. Fra noi l'equilibrio non andava. A un certo punto, a loro stava bene continuare senza di me”.
La scelta non è stata condivisa dai suoi fan: “All'inizio è stata dura. Mi hanno massacrato sui social. Dopo un po' hanno capito la voglia di esprimermi per conto mio e hanno compreso che ero sempre lo stesso Alessio. Magari ci sono anche delle fazioni, qualcuno che segue la band, qualcuno me e qualcuno entrambi. C'è un miscuglio”.
La sua carriera da solista prosegue, ma i rapporti col suo ex gruppo non mancano: “Ci sentiamo ogni tanto, Ci siamo voluti bene, ci vogliamo bene, siamo stati come fratelli e il sentimento rimane. Auguro ogni bene possibile alla mia ex band”. 

Nessun commento:

Posta un commento