venerdì 3 giugno 2016

Pupi Avati zittisce Paolo Ruffini in tv: "Io ho più esperienza"

Siparietto tra Pupi Avati e Paolo Ruffini durante la finale del talent del comici di La 7 "Eccezionale Veramente". Il regista, ospite in studio, ha "strigliato" il conduttore invitandolo a cambiare il voto su un concorrente che ha interpretato la Morte: "Togliti il dubbio, perché nella mia esperienza infinitamente superiore alle tua ti dico che devi cambiare il no in sì". 
  

"Sono scandalizzato dai due no - dice il regista - sia di Ruffini che di Abatantuono. Non li capisco. Questo è il concorso dei comici o di cosa? Lui può andare a raccontare una storia infinita, perché la Morte può raccontare mille aneddoti, diventare uno dei personaggi di queste trasmissioni televisive di grande successo".
Immediata la replica di Ruffini, che non si trova d'accordo con Avati: "Questo non è un casting per una trasmissione televisiva di comici - afferma - quello può farlo benissimo, ovunque". A stretto giro la risposta del regista che lo bacchetta, persuadendolo a votare sì. "Dopo aver preso un caz...tone da Pupi Avati sono al top - dice Ruffini - sono al toppissimo Maestro, voto sì". 

Nessun commento:

Posta un commento