mercoledì 12 ottobre 2016

Depeche Mode, nuovo album e tour nel 2017: tre tappe in Italia, ecco dove

«L'alchimia che ci unisce è ancora il piacere di creare musica: qualcosa che nasce spontaneo. Forse perché ormai ci conosciamo così a fondo». Possono ben dirlo i Depeche Mode, dagli anni 80 uno dei gruppi che più hanno contribuito a creare sonorità inedite. Da un'elettronica pop ai confini della dark-wave sino a mescolare chitarre e sintetizzatori. 


Oggi sono una grande band, una cult band, si direbbe. Ecco perché l'annuncio di un loro disco inedito e di un nuovo tour è una notizia come si riserva solo ai grandi.   
Il 2017 sarà l'anno del loro ritorno su disco e dal vivo. Una tournée che toccherà anche l'Italia con tre date: il 25 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, il 27 al Meazza di Milano e il 29 al Dall'Ara di Bologna. Il disco nuovo si intitolerà Spirit, riprendendo forse il tono epico e la visione del mondo che ha caratterizzato certi loro album del passato, dove religione, politica e mode erano raccontate attraverso testi sfrontati e sonorità cupe. «Certo - racconta Dave Gahan, storico frontman della band - i fatti che condizionano la nostra vita, che minacciano o che determinano le nostre gioie o paure sono sempre la nostra ispirazione. Nei testi, nelle musiche ci sarà forse qualcosa di quelle due o tre cose che a noi non piacciono del mondo. Il disco avrà comunque un messaggio positivo, uscirà la prossima primavera». Gahan ha invece escluso il ritorno di Alan Wilder, il tastierista che ha lasciato il gruppo nel 1995.  
In conferenza stampa alla triennale di Milano, l'annuncio del nuovo album è l'occasione per i Depeche Mode di mostrare un video con la band al lavoro. «Abbiamo registrato sinora tracce di canzoni in America, a Santa Barbara e a New York. Ci piacciono molto, ne siamo fieri». Realizzato con la produzione di James Ford (Arctic Monkeys, Florence + The Machine, Mumford & Sons), Spirit sarà il quattordicesimo lavoro in studio della band di Basildon e uscirà a 4 anni dal precedente Delta Machine.  
Quanto al Global Spirit Tour, comincerà il 5 maggio a Stoccolma e toccherà tutta l'Europa per terminare il 23 luglio in Romania. Sabato saranno messi online i biglietti per le date italiane. Il precedente Delta Machine Tour è stato un dei fenomeni live del bienno 2013-14, incassando la cifra record di 148 milioni di dollari.

Nessun commento:

Posta un commento