venerdì 3 febbraio 2017

Luciano Ligabue rinvia i concerti a Roma: "Ho un edema alle corde vocali". Le nuove date

Ligabue rinvia le date romane. Il cantautore emiliano, colpito da un edema alle corde vocali e non da influenza, ha infatti deciso di annullare i concerti del 3, 4, 6, 7 e 10 febbraio previsti al PalaLottomatica. 


Il tour "Made in Italy - Palasport 2017" partirà quindi da Acireale (Ct), dove Ligabue si esibirà il 14, 15 e 17 febbraio. Le date romane saranno recuperate a data da destinarsi, e i biglietti acquistati resteranno validi. E' comunque possibile chiedere il rimborso dei ticket acquistati. I biglietti acquistati finora per il tour, che vedrà Luciano Ligabue protagonista nei palasport di tutta Italia per presentare live i brani contenuti nel suo undicesimo disco di inediti e ventesimo album della sua carriera, "Made in Italy", oltre ai suoi grandi successi, sono oltre 300 mila.
Il Liga aveva già rimandato, ma per influenza, il concerto di Jesolo previsto ieri, mercoledì 1° febbraio.
Ligabue a Roma doveva esibirsi il 3, 4, 6, 7 e 10 di febbraio. Viene rinviato ancora il debutto del "Made in Italy" tour.  Queste le parole con cui Ligabue commenta sui suoi social: «Ciao a tutti purtroppo non ho buone notizie. L'altro giorno il concerto a Jesolo non è saltato tanto per l'influenza quanto per il fatto che proprio non avevo voce. Allora mi sono fatto controllare e purtroppo mi hanno ritrovato un edema alle corde vocali».

Nessun commento:

Posta un commento