giovedì 16 febbraio 2017

Sydney, il selfie di Jessica con il Boss si candida ad autoscatto dell'anno

Potrebbe diventare il selfie dell’anno quello scattato dall’australiana Jessica Bloom al Qudos Bank Arena di Sydney, la scorsa settimana. La ragazza voleva immortalare Bruce Springsteen mentre camminava lungo la pedana che divideva in due il parterre, in mezzo alla folla osannante.


Di certo non si aspettava di essere notata dal cantante che, una volta capite le sue intenzioni, è stato al gioco e si è messo in posa puntando il dito verso l’obiettivo del suo cellulare.
“Springsteen si è avvicinato alla folla e io ho attirato la sua attenzione salendo su una sedia per fotografarlo”, ha spiegato Jessica, raggiante nella foto che la immortala con il rocker. Un’altra immagine scattata nello stesso attimo ma da più lontano da un altro spettatore conferma che il selfie della giovane è autentico.

Nessun commento:

Posta un commento