domenica 23 luglio 2017

Beyoncé, dopo le polemiche ritirata la statua di cera troppo bianca

Il Madame Tussauds di New York ha rimosso la statua di cera di Beyoncé, dopo le polemiche scatenate sui social per colpa della pelle troppo bianca. A quanto riporta il New York Times lo staff non ha dato spiegazioni, dichiarando che la statua è stata "rimossa fino ad ulteriori comunicazioni". 


Il Museo in un comunicato ha però precisato che "il team di scultori fa ogni sforzo per assicurare il corretto incarnato alle statue".
Una gaffe che è subito diventata virale sui social: c'era chi la paragonava a Mariah Carey e chi a Taylor Swift, mentre per altri era simile Kesha e Britney Spears. Alcuni invece avevano puntato subito il dito contro il museo, reo di aver fatto male il lavoro. I responsabili in un primo momento si erano giustificati dicendo che "l'illuminazione e i flash dei fotografi potrebbero aver distorto e alterato il colore della nostra statua. E' qualcosa che i nostri scultori non sono in grado di valutare durante la fase di produzione", salvo poi rimuovere la statua della discordia per evitare nuove polemiche.

Nessun commento:

Posta un commento