lunedì 2 aprile 2018

«Buono l'agnello con le patate», è scontro social tra Bracconieri e Rita Dalla Chiesa

Scontro social tra Fabrizio Bracconieri e Rita Dalla Chiesa. L’ex ragazzo della Terza C non è nuovo a provocazioni sul web ma questa volta ha fatto arrabbiare la sua cara amica conduttrice. Bracconeri ha, infatti, postato una frase su Twitter in cui elogiava la bontà dell’agnello e Dalla Chiesa, vegana convinta, lo ha bacchettato. Ne è nata una breve discussione a colpi di tweet. Ecco come è andata.


Voleva essere una battuta quella che Fabrizio Bracconeri ha lanciato su Twitter e invece si è rivelata un’uscita infelice che ha provocato la dura reazione di una delle sue più care amiche, Rita Dalla Chiesa.
L’ex ragazzo della Terza C, nel giorno di Pasqua ha voluto far sapere ai suoi follower il suo menù delle feste, che, stando al cinguettio incriminato, è stato all’insegna della tradizione: “Devo dire che l’agnello è buono ma un po’ pesante…forse ho esagerato!!! Stasera pure al forno con patate” ha cinguettato Bracconeri.
Una dichiarazione che, a dir la verità, aveva tutto il sapore di una provocazione visto che nelle settimane prima delle festività pasquali, sono stati tanti gli appelli lanciati proprio sui social network a difesa degli agnellini sacrificati per imbandire le tavole degli italiani.
“Ma come cavolo si fa a mangiare un agnellino? Non potevi lasciarlo vivere? Non avevi proprio niente altro da mangiare??????” è stata infatti la risposta piccata di Rita Dalla Chiesa, vegana convinta.
Ne è nato un vero e proprio siparietto social a colpi di tweet sull’opportunità di uccidere e mangiare animali e sulla necessità di sacrificare un agnello in nome di una festa che dovrebbe essere invece di Pace.
Insomma, una pioggia di post terminati, infine, con messaggi d’affetto e cuoricini: “Io non ci penso proprio a litigare con Fabrizio !!! Gli voglio troppo bene da una vita” ha scritto la conduttrice in risposta a qualcuno che suggeriva loro di salvaguardare l’amicizia evitando di discutere.
Lo stesso Bracconeri ha spiegato il senso delle sue parole: “Spero che tu abbia capito perché ho scritto quello, c’è gente che per ogni cosa ti dà del fascista dell’ignorante e giudica SENZA SAPERE, io forse sbaglio ma non giudico chi non la pensa come me, mi piace il confronto senza insulti e io non insulto mai per primo! TVB SEMPRE”
Insomma, pace fatta?

Post più popolari